25 Agosto 2019 - Aggiornato alle 22:33
CRONACA
Napoli: Extracomunitario scippa una donna a via Mezzocannone e per evitare l'arresto ingaggia colluttazione con la Polizia
28 Gennaio 2019 14:15 —

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Jaof Bakhby, 30enne del Gambia, responsabile dei reati di rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale. Ieri sera in via Mezzocannone i poliziotti, in servizio di controllo del territorio nel centro storico, hanno notato l’uomo che, approfittando della distrazione di una donna intenta a parlare al telefono, l’ha prima spintonata per poi strapparle lo stesso cellulare che aveva tra le mani. Gli agenti hanno subito inseguito lo scippatore raggiungendolo in via Sedile di Porto. Il 30enne, fermato dopo una colluttazione, aveva ancora indosso il telefono cellulare scippato. Stamane è in attesa del giudizio direttissimo. Il telefonino invece è stato restituito alla vittima.

28 Gennaio 2019 14:15 - Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2019 14:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi