29 Marzo 2020 - Aggiornato alle 20:57
CRONACA
Napoli: Fermato parcheggiatore abusivo dinanzi Villa Betania. Aveva già il divieto di dimora in città
12 Febbraio 2020 13:15 —

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Ponticelli, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via Argine per la segnalazione di un'estorsione. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un uomo che ha riferito di essere stato minacciato da un parcheggiatore abusivo che pretendeva del denaro per consentirgli la sosta davanti alla clinica Villa Betania. Gli agenti, grazie alla descrizione fornita dalla vittima, hanno individuato e denunciato per tentata estorsione un 23enne napoletano, con precedenti di polizia, attualmente sottoposto alla misura del divieto di dimora nel comune di Napoli per lo stesso reato.
 

12 Febbraio 2020 13:15 - Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2020 13:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi