24 Febbraio 2019 - Aggiornato alle 05:15
CRONACA
Napoli: Forio d’Ischia, furti sacrileghi nelle Chiese. Carabinieri trovano il ricettatore
23 Gennaio 2019 23:35 — Aveva in casa un crocifisso laccato e tre statue sacre.

Dopo il furto, l’altro ieri, del crocifisso laccato d’oro dall’altare maggiore della Chiesa Madre di Forio, i Carabinieri della Compagnia di Ischia hanno denunciato per ricettazione un pensionato 65enne di Lacco Ameno. Perquisendo la sua abitazione i militari hanno rinvenuto anche altre tre opere d’arte provento di furto: una statua della Madonna di Fatima benedetta da Papa Giovanni Paolo II rubata nella chiesa di “San Sebastiano Martire” di Forio, una statua di legno e ceramica raffigurante San Giovan Giuseppe della Croce e una statua del Gesù bambino, queste ultime rubate dalla chiesa “Santa Maria delle Grazie” di Lacco Ameno. Tutti gli oggetti saranno restituiti agli aventi diritto.

23 Gennaio 2019 23:35 - Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2019 23:35
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi