26 Maggio 2022 - Aggiornato alle 00:37
CRONACA
Napoli: Frattaminore, due arresti per contrabbando di sigarette e coltivazione di droga
30 Marzo 2022 13:00 —

I Carabinieri della sezione operativa della compagnia di Giugliano in Campania insieme a quelli della stazione di Frattamaggiore hanno arrestato 2 persone di Orta di Atella.

Il primo, il 28enne Domenico Brancaccio cl 1993, già noto alle forze dell’ordine, dovrà rispondere del reato di contrabbando di sigarette mentre l’altro ha 42 anni ed è incensurato e risponderà del reato di coltivazione, produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

I militari dell’Arma – durante uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio – hanno sorpreso Brancaccio a via Cavone nella città di Frattaminore. L’uomo in trasferta aveva allestito un piccolo banco per la vendita al dettaglio di sigarette illegali. Perquisito, è stato trovato in possesso di poco più di mille euro in contanti e poche decine di pacchetti di “bionde” senza il sigillo dello Stato. I Carabinieri hanno voluto estendere la perquisizione anche nell’abitazione casertana dell’uomo e lì c’era anche l’ignaro 42enne incensurato che non era preparato a quella visita.

Rinvenuti e sequestrati altri 4.364 pacchetti di sigarette illegali per un peso complessivo di 88 chili.

Durante l’operazione però i Carabinieri hanno trovato altro. 10 piante di canapa indiana che erano in piena fioritura e alte tra i 50 e i 70 centimetri per un peso complessivo di 2 chili. Nella cucina, invece, altri 5 barattoli con all’interno in tutto 140 grammi di marijuana e 2 bilancini di precisione. Il tutto è stato sequestrato e i due sono stati arrestati.

Sono ora in attesa di giudizio.

30 Marzo 2022 13:00 - Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2022 13:00
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi