09 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 06:25
CRONACA

Napoli: Fuorigrotta sotto controllo. Due denunce

13 Ottobre 2022 15:59 —

Ieri sera gli agenti del Commissariato San Paolo, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in via Fabio Massimo quattro uomini a bordo di un’auto al cui interno hanno rinvenuto una chiave a brugola a “T”, una torcia, un’asta in metallo e un paio di guanti.

Inoltre, hanno trovato due di essi in possesso di 11 transponder per chiavi, due chiavi di autovetture prive di segni distintivi e un dispositivo elettronico con innesto speculare alle prese OBD (on board diagnostic) utilizzato per avviare il motore senza l’utilizzo della chiave.

I quattro, napoletani tra i 24 e i 38 anni con precedenti di polizia, sono stati denunciati per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Nella notte, invece, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Bagnoli, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Consalvo per la segnalazione di una lite in strada.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un uomo il quale ha raccontato di aver avuto un diverbio con una donna nel suo appartamento e che quest’ultima lo aveva minacciato con un coltello danneggiando, altresì, alcuni suppellettili.

Gli operatori hanno identificato la donna, una 43enne brasiliana, trovandola in possesso del coltello della lunghezza di circa 17cm e l’hanno denunciata per minacce aggravate e porto d’armi od oggetti atti ad offendere.

 

 
 

13 Ottobre 2022 15:59 - Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2022 15:59
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi