08 Dicembre 2021 - Aggiornato alle 19:30
CRONACA
Napoli: Galleria Umberto nel degrado. Intervenga subito Manfredi con un'ordinanza
05 Novembre 2021 16:21 —

Non c'è pace per la Galleria Umberto biglietto da visita per i turisti a Napoli. Ormai è come un suk, clochard, tavolini e rifiuti dappertutto. È divenuto un monumento al degrado, un luogo straordinario ridotto in condizioni pietose. E' stata una delle prime tappe di Manfredi, il nuovo Sindaco della città. A lui è stato ampiamente riferito che a qualsiasi ora del giorno la situazione drammatica è sotto gli occhi di tutti e che la Galleria sta attraversando uno dei momenti più bui e più terribili di sempre. Ora non bastano più le parole e le passerelle, è tempo di agire. A Manfredi basta una ordinanza a costo zero indirizzata agli uffici della Polizia Municipale per cambiare registro e dimostrare alla città che lui è il Sindaco giusto per Napoli e dare un segnale tangibile che è finito il tempo della demagogia e inizia un cambiamento civile e culturale altrimenti Napoli rimarrà sempre terra di nessuno. Non possono essere venti persone ad impedire che ciò avvenga ed a rovinare l'immagine di Napoli. Nessuno deve essere cacciato, sia chiaro, ma anzi, contemporaneamente bisogna mettere in atto le simultanee alternative utilizzando strutture del patromonio comunale e della Chiesa per aiutare queste persone realmente a trovare per loro una sistemazione dignitosa. Non sarà certo un problema per la terza metropoli italiana.   

Antonio Pianelli

05 Novembre 2021 16:21 - Ultimo aggiornamento: 05 Novembre 2021 16:21
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi