26 Ottobre 2020 - Aggiornato alle 17:35
CRONACA
Napoli: Gambiano ruba un cellulare nella Villa Comunale a due ragazzi. Inseguito e arrestato dalla Polizia
19 Settembre 2020 14:00 —

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Riviera di Chiaia nei pressi della Villa Comunale hanno visto un giovane rincorso da alcuni passanti che chiedevano aiuto. I poliziotti l’hanno inseguito e bloccato ed hanno accertato che, poco prima, aveva rubato un telefono cellulare che è stato rinvenuto nella sua borsa. Janneh Ebrima, 20enne gambiano con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato.
 

19 Settembre 2020 14:00 - Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2020 14:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi