23 Giugno 2018 - Aggiornato alle 12:17
CRONACA
Napoli: GdF sequestra 11 chili di cocaina. Quattro arresti
23 Febbraio 2018 14:19 —

Nell’ambito della sistematica attività di controllo economico del territorio, specificamente orientata alla repressione del traffico internazionale di sostanze stupefacenti nell’area a nord di Napoli, il nucleo di polizia economico-finanziaria di Napoli ha sequestrato un carico di cocaina di oltre 11 chilogrammi, pronto per essere destinato e smerciato nelle piazze di spaccio campane. Ad insospettire le pattuglie su strada della Guardia di Finanza è stata l’osservazione e il successivo pedinamento di un soggetto con tratti somatici sudamericani, che, nottetempo, si aggirava con fare sospetto, nei pressi di una villa situata nel centro di Carinaro in provincia di Caserta. Il pronto accesso alla dimora e la successiva attività di perquisizione locale e veicolare, condotta anche su due vetture con targa spagnola ivi posteggiate, hanno consentito di rinvenire a bordo di una delle due auto lo stupefacente, suddiviso in 10 panetti e occultato all’interno di un doppiofondo ricavato nell’abitacolo. Sono stati, pertanto, identificati quattro soggetti, di cui due colombiani, uno spagnolo di origini marocchine e un italiano, tutti incensurati e ora tratti in arresto per traffico internazionale di stupefacenti. I trafficanti sono stati associati alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Napoli nord. L’attività di servizio svolta testimonia il costante presidio, esercitato dalla Guardia di Finanza sul territorio, a salvaguardia della legalità ed a contrasto dei fenomeni connotati da forte pericolosità sociale

23 Febbraio 2018 14:19 - Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio 2018 14:19
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi