20 Agosto 2022 - Aggiornato alle 01:11
FOOD&DRINK
Napoli: Gennaro a Secondigliano, la vera pizza napoletana conosciuta anche oltreoceano
06 Agosto 2022 10:02 —

Che fosse tra le più squisite e genuine pizze di Napoli quella di Gennaro a Secondigliano, antichissimo forno al civico 91 del Corso, per i napoletani è cosa risaputa. Maestri pizzaioli da quattro generazioni, i del Buono, Generoso junior e suo figlio Gennaro continuano a sfornare pizze genuine, fatte a mestiere, con una buona lievitazione ed una cottura perfetta. Il segreto è tutto nella pasta e nei prodotti di primissima qualità. La pasta si lavora ancora a mano e si usa solo farina normale e senza temperature controllate. Tutto naturale, segno di grande vera e verace tradizione.  

Con l'avvento di internet e dei b@b sorti in zona, anche tra gli stranieri come tra i napoletani, il passa parola non si ferma più e la pizzeria è divenuta crocevia internazionale di tutti coloro che vogliono assaporare la bontà della pizza di Gennaro perchè se nulla sembra essere più semplice di una classica pizza margherita fumante, realizzarla correttamente è tutt'altro che scontato. 

Gennaro, Generoso, Mimmo e la new entry Brunella, vi intratterranno con sorrisi e cortesia, lasciandovi con la consapevolezza di avere mangiato non una pizza ma "la pizza". 

Curiosità, noi abbiamo provato una "sinfonia" in bianco con provola di Agerola ed al centro un bocconcino di mozzarella di bufala aversana. Il grande Ludwig van Beethoven si sarebbe fermato qui.    

Antonio Pianelli

  

06 Agosto 2022 10:02 - Ultimo aggiornamento: 06 Agosto 2022 10:02
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi