22 Settembre 2019 - Aggiornato alle 14:01
MONDO ANIMALE
Napoli: Giugliano, cani maltrattati e malnutriti. 48enne denunciata dai Carabinieri
30 Agosto 2019 15:54 —

I carabinieri forestali del nucleo CITES di Napoli hanno individuato all’interno di una residenza di Giugliano alcuni cani detenuti in pessime condizioni igienico-sanitarie. Con la collaborazione di personale medico veterinario dell’ASL Napoli 2 Nord, i militari hanno riscontrato che due pitbull e un meticcio non fossero registrati all’anagrafe canina e che fossero sporchi, malnutriti e legati con catene così corte da non consentire movimenti. Circondati dai loro stessi escrementi, gli animali vivevano tra erbacce e arbusti infestanti. A finire nei guai una 48enne incensurata del posto, denunciata dai carabinieri per maltrattamento di animali. I cani sono stati sequestrati, registrati all’anagrafe con l’impianto dei previsti chip e  affidati alle cure di un canile di Giugliano.

30 Agosto 2019 15:54 - Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2019 15:54
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi