20 Maggio 2019 - Aggiornato alle 02:22
SPORT
Napoli: Gli azzurri al lavoro in vista della gara con il Cagliari
03 Maggio 2019 18:47 —

Il Napoli è al lavoro al centro sportivo di Castel Volturno in vista della prossima gara di campionato, il posticipo domenicale contro il Cagliari. La squadra in avvio ha svolto riscaldamento e torello, poi lavoro atletico con ostacoli bassi. Successivamente la rosa si è divisa in due gruppi che, in maniera alternata, sono stati impegnati in seduta tattica ed esercitazioni cross e tiri in porta. Amadou Diawara ha sostenuto allenamento differenziato.  L’incontro tra le parti avvenuto a casa Ancelotti in merito alla situazione relativa ad Insigne (presenti il calciatore, il papà, l’agente, ADL e lo stesso Ancelotti) ha dato due importanti indicazioni; Lorenzo Insigne, anche per mancanza di alternative ed offerte da club importanti, resterà a Napoli. L’altra riguarda il ruolo di Carlo Ancelotti, sempre più al centro del progetto con poteri più ampi. De Laurentiis, al momento del suo ingaggio ma anche in alter occasioni nel corso della stagione, ha più volte ribadito di volere un ruolo alla “Ferguson” per Re Carlo, allenatore e manager plenipotenziario. Ebbene, tutto sembra andare proprio in questa direzione, con il tecnico sempre più centrale nel Mondo Napoli, insieme al figlio che sta crescendo alla sua ombra. Ancelotti, in estate, avrà voce influente sul mercato e, con ogni probabilità, affiancherà Giuntoli nell’allestimento della squadra, agendo anche in prima persona, considerato la sua influenza.  Ai microfoni della radio ufficiale, intanto, ha parlato il Dott. De Nicola, il medico del club.  "Intervento Chiriches? È andato molto bene, è stato un intervento lungo e complesso, diverso da quello di un anno fa. Il professor Castagna opera tutti gli interventi che hanno questo problema, devo dire anche frequente. Servirà un mese di stop, la spalla così sarà stabile dopo e quasi sicuramente non avrà più problemi. Insigne recuperato? Da diversi giorni è in gruppo, dopo un grande lavoro in differenziato. Era previsto questo programma stilato per lui dai nostri preparatori, oggi l'ho visto anche bene. Era sorridente e quando è così vedi che non ha grossi problemi. Albiol? Io lo vedo molto bene, si sta preparando con grande serietà, ma lui è sempre stato meticoloso nel lavoro. Siamo fiduciosi anche per lui". Su Ancelotti: "Parla poco, ma quando dice una parola ti entra dentro e te la ricordi per tutta la vita. Tutti quelli che ha coinvolto nel progetto sono preparatissimi, giovani ma preparati". Sul recupero di Diawara: "Oggi ha fatto differenziato, ma l'ho visto bene. Speriamo possa tornare in gruppo insieme a Maksimovic già dalla settimana prossima".

Giovanni Spinazzola 

03 Maggio 2019 18:47 - Ultimo aggiornamento: 03 Maggio 2019 18:47
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi