20 Maggio 2019 - Aggiornato alle 03:15
POLITICA
Napoli: Il Sottosegretario Pina Castiello al Centro Studi Pietro Golia
16 Maggio 2019 19:24 —

La deputata della Lega Pina Castiello, sottosegretario di Stato con delega al Sud, ha visitato oggi il Centro Studi Pietro Golia, presidio culturale dedicato all’editore napoletano per anni punto di riferimento nella capitale del Sud. L’esponente del governo è stato accolto dal Presidente Luigi Branchini, dalla vicepresidente Lina Lucci, oltre che da soci e simpatizzanti del Centro Studi. A Pina Castiello sono stati donati i libri (editi da Controcorrente) di Emidio Novi, già senatore, giornalista e scrittore, tra i soci fondatori del sodalizio culturale: “La dittatura dei banchieri” e “Riscossa populista”, quest’ultimo considerato testo di grande attualità, che spiega il successo del nazional-populismo in Italia, in Europa e nel mondo, e che presto sarà presentato a Parigi in lingua francese. Il rappresentante del governo ha molto apprezzato l’azione culturale che il Centro svolge, in totale autonomia e indipendenza, a Napoli e nel Sud, per diffondere il pensiero anticonformista e sollecitare il risveglio identitario nelle regioni meridionali. Pina Castiello ha quindi assunto l’impegno di partecipare subito dopo la campagna elettorale all’incontro che vedrà la presenza a Napoli di noti intellettuali e politologi del panorama europeo.

16 Maggio 2019 19:24 - Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2019 19:24
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi