29 Novembre 2022 - Aggiornato alle 15:21
CRONACA

Napoli: Inaugurazione 151° edizione della Fiera Natalizia a San Gregorio Armeno

20 Novembre 2022 21:23 — Martedì 22 novembre 2022 ore 11,30 Piazza San Gaetano.

L’evento, organizzato dall’Associazione “Le Botteghe di San Gregorio Armeno”, perpetua l’antica  tradizione rivolta a quanti, nell’ambito delle festività natalizie, riconoscono nell’arte presepiale napoletana un grandioso esempio fatto di cultura e storia, declinata all’interno del meraviglioso messaggio che ci viene trasmesso dalla nascita del Bambino Divino.

La manifestazione che vedrà l'attrrice Marisa Laurito, già eccezionale testimonial di Napoli e delle sue secolari tradizioni, come madrina ed, inoltre, si onorerà  della partecipazione del Sindaco, Gaetano Manfredi, dell’Assessore alle Attività Produttive, Teresa Armato, nasce nell’ambito della fattiva collaborazione fra le Associazioni “Le Botteghe di San Gregorio Armeno” e quella dell’“Arte Presepiale San Gregorio Armeno” che raccoglie gli ambulanti. In tal modo riaffermando l’unione fra gli Artigiani che operano in modo armonico e condiviso anche con le realtà delle Associazioni del Terzo Settore, con le quali si è impegnati in una forte azione di rilancio del territorio del Centro Antico della città, si ricordano fra le altre L’Altra Napoli Onlus.

A tal proposito “Le Botteghe di San Gregorio Armeno” lavorano alla realizzazione di una Scuola per la formazione di giovani nell’artigianato presepiale.

Il Presidente dell’Associazione, il maestro Vincenzo Capuano, che brinderà con gli ospiti, dichiara: “Siamo impegnati in una forte azione per il rilancio di San Gregorio Armeno, perché si crei un volano permanente per la crescita e l’affermazione nel tempo del nostro prodotto di alto artigianato. Alle Istituzioni, sempre attente e sensibili, chiediamo, fra l’altro, di aprire l’iter per la procedura, per l’applicazione della tutela delle attività artigianali tradizionali ex articolo 52 del d.lgs. 42/2004 in favore della zona di San Gregorio Armeno, oltre che di altre aree con forte vocazione artigianale, nonché di tener vivo il confronto, già da tempo avviato, per la creazione della Scuola di Formazione dell’Arte Presepiale principalmente rivolto ai giovani. Auguriamo a tutti un sereno Natale nel segno del Presepio Napoletano e della sua tradizione secolare”.

20 Novembre 2022 21:23 - Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2022 21:23
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi