22 Settembre 2017 - Aggiornato alle 04:53
CRONACA
Napoli: Ischia, affittava case “fantasma” per le vacanze truffando migliaia di euro. Arrestato dai Carabinieri
03 Agosto 2017 08:24 —

I Carabinieri della Compagnia di Ischia hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP di Napoli su richiesta della locale Procura nei confronti di un indagato ritenuto responsabile di truffa aggravata continuata. L’uomo aveva messo a punto un meccanismo che gli ha permesso di perpetrare una trentina di truffe in danno di sprovveduti turisti. Pubblicava su siti internet dedicati annunci di abitazioni in affitto a Ischia e anche a Rimini, Riccione, Gallipoli, ma le case vacanza erano inesistenti oppure l’indagato non ne aveva la disponibilità. I clienti però ci cascavano e versavano la caparra su un conto corrente acceso dal truffatore sotto falso nome. Gli “affari” hanno portato nelle tasche dell’arrestato circa 15mila euro. Adesso si trova nel carcere di Poggioreale.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi