16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 01:05
CRONACA
Napoli: Ischia, arrestato pregiudicato con documento falso. Arrivava da Bologna
02 Aprile 2018 12:07 —

Da Bologna, Carmine Giugliano, pregiudicato di 41anni, si era recato sull’isola verde per trascorrere le festività pasquali con i familiari e, nel corso di un posto di controllo della Polizia di Stato, ha esibito un documento contraffatto.

L’uomo, le cui origini sono napoletane, era in compagnia di parenti a bordo di un’autovettura Fiat 500L quando, in Piazza Antica Reggia, gli agenti del Commissariato di P.S. Ischia, hanno imposto l’Alt Polizia per procedere ad un controllo.

Il documento mostrato ai poliziotti non è apparso autentico tanto che, grazie ad una verifica eseguita da un ispettore esperto di falso documentale, il dubbio si è tramutato in certezza.

Fugato ogni dubbio, l’uomo è stato arrestato dai poliziotti e sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione di un familiare, in attesa d’esser processato, nella giornata di domani, con rito per direttissima, perché responsabile di possesso di documento d’identificazione falso.  

02 Aprile 2018 12:07 - Ultimo aggiornamento: 02 Aprile 2018 12:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi