23 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 18:30
CRONACA
Napoli: Ischia, controlli dei Carabinieri per la “movida sicura”
06 Gennaio 2019 16:24 — Sanzioni per somministrazione di alcolici a minori, baristi e buttafuori “a nero”, guida in stato d’ebbrezza.

Servizio dei Carabinieri di Ischia predisposto per garantire una movida sicura. I militari hanno sottoposto a controllo un locale di intrattenimento ed hanno comminato sanzioni per somministrazione di bevande alcoliche a due minori (un 16enne e un 17enne). è stato accertato inoltre che tutti i lavoratori presenti, due baristi e un dj, erano senza contratto. In un altro locale i lavoratori irregolari erano 4 su 8: anche in questo caso il proprietario è stato perseguito con le previste sanzioni amministrative. Durante le verifiche nel secondo esercizio i militari hanno verificato la posizione lavorativa dei tre “buttafuori” che erano impiegati nel locale ieri sera in occasione di un evento musicale. E' stato accertato che tutti e tre erano a lavoro senza contratto. Denunciati due giovani: un 29enne di Lacco Ameno per guida sotto l’effetto dell’alcool,  tasso alcolico di 1,70 g/l, e un 15enne di Forio per ricettazione in quanto sorpreso a guidare uno scooter risultato rubato ieri a Forio. Sempre a Forio, infine, due assuntori di hashish sono stati sorpresi con addosso un grammo e mezzo circa di sostanza a testa e per questo segnalati al Prefetto di Napoli.

06 Gennaio 2019 16:24 - Ultimo aggiornamento: 06 Gennaio 2019 16:24
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi