13 Agosto 2022 - Aggiornato alle 16:54
CRONACA
Napoli: Ischia, tenta di truffare un’anziana e scappa su un taxi. Arrestato dopo una colluttazione
26 Giugno 2022 15:42 —

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Ischia, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in via San Giuseppe della Croce a Ischia per la segnalazione di una truffa ai danni di un’anziana.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato che un uomo, spacciandosi per il nipote, aveva contattato telefonicamente la donna annunciando che a breve un conoscente sarebbe passato a ritirare 4500 euro per suo conto.

Una volta giunto presso l’abitazione della vittima, insospettitosi della presenza di alcuni residenti, si era allontanato senza ritirare il denaro a bordo di un taxi. 

Gli operatori, grazie alle descrizioni fornite dall’anziana e dai residenti, hanno rintracciato il truffatore a bordo del taxi e, una volta fermato, lo hanno bloccato dopo una colluttazione.

A.S., 23enne napoletano, è stato arrestato per tentata truffa e resistenza a Pubblico Ufficiale; inoltre, gli è stato altresì notificato l’avviso di avvio del procedimento per l'applicazione del divieto di ritorno nei Comuni dell’isola di Ischia.

26 Giugno 2022 15:42 - Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2022 15:42
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi