20 Agosto 2022 - Aggiornato alle 02:09
CRONACA
Napoli: Ischia, “Tuo nipote ha un debito con me e deve pagare” ma è una truffa. Carabinieri arrestano 21enne
29 Luglio 2022 09:28 —

Ha contattato telefonicamente una 66enne facendole credere che suo nipote avesse un grosso debito con lui. 5mila euro da restituire immediatamente perché non poteva più aspettare.

La nonna altro non aveva che mille euro in contanti. Accordo raggiunto e soldi in tasca. Pensava di averla fatta franca Ciro Lemaire*, 21enne del Pallonetto già noto alle forze dell’ordine, peccato per lui che sotto casa c’erano in Carabinieri della stazione di Forio ad attenderlo e quando se li è visti davanti non ha potuto fare altro che arrendersi.

Siamo a Ischia e la vittima, infatti, dopo aver parlato con lo pseudo-creditore, ha contattato la propria figlia. Non poteva credere che suo nipote avesse un debito con qualcuno perlopiù così ingente e ha chiamato la madre del ragazzo. Era tutto falso e la figlia della vittima ha immediatamente chiesto aiuto ai Carabinieri riferendogli cosa stesse accadendo.

Corsi nei pressi dell’abitazione, i militari si sono appostati e hanno atteso il ragazzo che una volta preso i soldi pattuiti si voleva allontanare ma è stato bloccato. Ora il giovane è in attesa di giudizio e dovrà rispondere dei reati di truffa aggravata e sostituzione di persona mentre il denaro è stato restituito alla vittima.

29 Luglio 2022 09:28 - Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2022 09:28
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi