14 Novembre 2018 - Aggiornato alle 18:57
CRONACA
Napoli: La "Banda dei Colli Aminei" colpisce ancora. A finire nel mirino questa notte la Farmacia del Poggio
13 Febbraio 2018 21:34 — Decine di furti nei negozi. Gli ultimi tre in trenta giorni uno accanto all'altro in Viale del Poggio.

La "Banda dei Colli Aminei" colpisce ancora. A finire nel mirino questa notte la Farmacia del Poggio. E pensare che negli ultimi trenta giorni sono stati completamente svaligiati due negozi a pochi passi l'uno dall'altro e proprio di fronte la farmacia colpita questa notte. Una tabaccheria, dove i ladri il giorno di Santo Stefano, sono entrati sempre di notte, senza nessuna effrazione seppur il negozio sia dotato di complessi catenacci e serratiure asportando tabacchi ed altri articoli per un valore che si aggira intorno ai settemila euro. Dopo pochi giorni, nella seconda decade di gennaio è toccato al negozio accanto di telefonia. Questa volta i ladri hanno sfondato le vetrine ed arraffato quasi tutta la merce per un danno anche qui di migliaia di euro. Questa notte invece il modus operandi non è cambiato di molto. A mezzanotte hanno oscurato le telecamere esterne, probabilmente con uno spray. Alle sei in punto sono entrati in azione forzando la porta d'ingresso, provvista anch'essa di un catenaccio di sicurezza, probabilmente con un grimaldello speciale. Sono bastati solo 130 secondi per dirigersi direttamente verso la cassa, sradicarla e portarla via. E' sicuro che conoscessero già l'interno del locale e l'esatta ubicazione della cassa. I filmati interni, come quelli degli altri furti, sono al vaglio delle forze dell'ordine che conducono le indagini per fermare questi raid ormai frequentissimi. Basti pensare che negli ultimi mesi, tra furti nei negozi di notte e furti di pneumatici dalle auto parcheggiate in strada, i colpi non si contano più. Polizia e Carabinieri lavorano incessantemente ma evidentemente non basta. Bisogna dotare la zona di telecamere. Eppure, per iniziare, ne basterebbero poche, installate nei punti nevralgici di accesso al quartiere, per controllare quasi tutti i veicoli che vi transitano. 

13 Febbraio 2018 21:34 - Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2018 21:34
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi