22 Ottobre 2020 - Aggiornato alle 05:46
CRONACA
Napoli: La denuncia di Borrelli, "la SS268 invasa totalmente dai rifiuti. Servono videocamere per stanare chi sversa illecitamente i rifiuti"
30 Luglio 2020 15:41 —

La SS268 invasa totalmente dai rifiuti. Borrelli: “Servono videocamere per stanare chi sversa illecitamente i rifiuti. La situazione è grave, oltre al danno ambientali così si rischiano gravi incidenti, bisogna agire subito.” Non è la prima volta che gli assi viari del territorio campano si mostrano in condizioni pessime ma sono davvero molto preoccupanti quelle in cui versa la Strada Statale 268 del Vesuvio. Un cittadino ha inviato un filmato al Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli in cui si mostra come i bordi della SS268, nei pressi del comune vesuviano di Ottaviano, siano completamenti invasi dai rifiuti che in alcuni casi vanno addirittura ad invadere la carreggiata. “Più volte ci siamo occupati degli assi viari utilizzati dagli incivili come delle discariche ma le condizioni della SS268 sono davvero preoccupanti. Siamo di fronte ad un problema ambientale molto grave ma non si tratta solo di questo, i cumuli di rifiuti invadono la carreggiata e quindi costituiscono degli ostacoli per automobilisti e centauri, si rischiano incidenti così. Aspettiamo sempre che capiti qualcosa di brutto prima di deciderci ad intervenire? Non deve essere così, bisogna agire subito, l’asse viario va ripulito e bisogna installare delle videocamere per stanare gli incivili ed i criminali che vanno a sversare illecitamente i rifiuti. La SS268 dovrebbe rappresentare una via di fuga in caso di eruzione del Vesuvio, ma come può una strada ridotta in questo stato essere una sicura via di fuga? Accadrebbe un disastro.”, ha concluso Borrelli.

30 Luglio 2020 15:41 - Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2020 15:41
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi