23 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 11:12
SPORT
Napoli: La squadra è a Castelvolturno, la società sul mercato
07 Gennaio 2019 20:00 —

Il Napoli ha ripreso oggi pomeriggio gli allenamenti a Castelvolturno dopo la sosta invernale. Prima sessione del 2019, quindi, per i ragazzi guidati da Carlo Ancelotti, perché nel mirino c’è la sfida al Sassuolo in programma domenica per gli ottavi di finale di Coppa Italia. La squadra ha svolto, sul campo 1, attivazione a secco in avvio e di seguito lavoro tecnico; poi seduta finalizzata al possesso palla e chiusura con partitina a porte piccole. Sorrisi e notizie positive arrivano dall’infermeria; Vlad Chiriches, infatti, ha lavorato col gruppo, mentre il Capitano Marek Hamsik ha svolto differenziato sul campo 2.  Capitolo mercato. La dirigenza partenopea è sempre al lavoro per rinforzare la squadra ma soprattutto in chiave estiva; tre, al momento, su cui lavorano gli azzurri con grande impegno. Si tratta di Benjamin Pavard, Hamed Traoré e Lozano. Il primo è un terzino destro francese, messosi in luce in Russia nel Mondiale e di proprietà dello Stoccarda; il club tedesco valuta circa 40 milioni di euro il suo laterale e c’è già una concorrenza nutrita sul ragazzo. De Laurentiis, però, è pronto a regalare l’esterno basso ad Ancelotti ed è deciso ad un investimento importante, con la cifra che verrebbe poi recuperata attraverso la cessione di Hysaj, nel mirino del Chelsea. Per quanto riguarda il centrocampo, considerate le difficoltà per Barella – è piombato il club di Abramovich con un assegno da 50 milioni – il nuovo obiettivo è Hamed Junior Traoré, mediano tutto fisico e qualità dell’Empoli. Anche qui, c’è da battere la concorrenza di Juve e Roma, perché trattasi di un ragazzo giovanissimo e promettente (è un classe 2000). Il Napoli, però, è in vantaggio e – dettaglio non trascurabile – sono ottimi i rapporti con i toscani e l’affare può già chiudersi in questa sessione per poi rimandare il trasferimento a giugno, proprio come accadrà con Kouamé del Genoa. In attacco, invece, Giuntoli ha un chiodo fisso: si chiama Lozano, messicano del PSV Eindhoven. Il calciatore è un esterno d’attacco, giovane e talentuoso, ed il dirigente azzurro vuole a tutti i costi portarlo a Napoli. Gli olandesi chiedono 35 milioni di euro, i partenopei si sono spinti fino a 30 milioni ed è ipotizzabile come l’accordo si possa trovare a metà strada. Insomma, tre colpi – uno per reparto – per rendere il Napoli sempre più giovane e forte. È su questo che stanno lavorando il trio De Laurentiis-Giuntoli-Ancelotti. 

Giovanni Spinazzola 

07 Gennaio 2019 20:00 - Ultimo aggiornamento: 07 Gennaio 2019 20:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi