13 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 19:32
SPORT
Napoli: La Vigilia è già oggi
30 Novembre 2017 19:00 —

Dicembre é alle porte ed una prima sacrale vigilia i napoletani cominciano a viverla già da stasera, in vista del big match di domani degli azzurri contro la Juventus. Di certo, coloro che affermano che non si tratta di una partita decisiva per lo scudetto mentono spudoratamente. Perché se è vero che mancano ancora più di venti giornate alla fine del campionato, il risultato di domani sera potrà raccontarci tanto di entrambe le squadre, paventando possibili scenari futuri. Da un canto, gli azzurri con una vittoria potrebbero staccare di sette punti la vecchia signora, che non dimentichiamo resta la squadra vincente degli ultimi sei campionati. Ciò sancirebbe il salto di qualità e soprattutto di mentalità operato dagli uomini di Sarri, che oramai sono sempre più bravi a rispondere "presente" agli appuntamenti importanti. Inoltre, un segnale cruciale verrebbe dato anche in chiave calciomercato, perché la società di De Laurentiis potrà capire da queste ultime giornate le più urgenti necessità in vista del mercato di riparazione. Dall'altro canto, una sconfitta della Juventus potrebbe rafforzare l'idea di una squadra ad oggi non più brillante come negli anni passati, con una difesa sicuramente indebolita dalla perdita di Bonucci ed un attacco non più così micidiale. Ciò spingerebbe le pretendenti per lo scudetto a lottare con maggiore convinzione, prime fra tutte Napoli e Roma. Infine, il risultato di domani sera sarà importante in vista delle prossime giornate. Già dall'altro weekend, infatti, la Juventus sarà chiamata a disputare un'altra gara complicata in casa contro l'Inter. Beh, una sconfitta della Juventus domani sera ed una sua successiva vittoria contro i nerazzurri consentirebbero al Napoli di staccare prima dalla vecchia signora e poi dalla squadra di Spalletti, che domenica probabilmente avrà vita facile contro il Chievo. Non male come regalo pre-natalizio, anche se in ogni caso al Napoli toccherà vincere contro la Fiorentina nel prossimo turno per assicurare tale ipotetico distacco. Per tutte queste motivazioni, Napoli-Juve quest'anno oltre a rappresentare la classica sfida dell'anno, riveste un'aurea di maggiore importanza tanto da mettere in secondo piano l'eventuale presenza del Pipita o meno. Gli azzurri e tutti i tifosi, difatti, sanno che ad oggi in palio c'è qualcosa di molto più grosso. 

G.Kennan

30 Novembre 2017 19:00 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2017 19:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi