19 Luglio 2018 - Aggiornato alle 17:41
POLITICA
Napoli: Lega, ”Centri Anti-Violenza, il Consiglio Comunale di Napoli sblocchi immediatamente i fondi necessari”
11 Gennaio 2018 14:06 —

"Il lavoro svolto dalle decine di operatrici e operatori dei Centri Anti-Violenza a Napoli è indispensabile e di grande supporto. Come partito, la Lega mette in campo, dove governa, tutte le energie possibili al supporto dei centri. Nostra la proposta di Legge di eliminare lo sconto di pena per reati di violenza o abuso. Ci lascia perplessi la partita politica che si sta giocando sulla pelle delle centinaia di donne in assistenza (legale e psicologica). Chiediamo a tutto il Consiglio comunale di Napoli di avviare quanto prima l’iter per lo sblocco di fondi necessari allo svolgimento dei CAV. Vigileremo in tutta la  Campania affinché non debbano ripetersi ritardi del genere. Purtroppo, anche sul terzo settore stiamo indietro rispetto ad altre regioni. Segno che la cattiva gestione politica è il vero nemico di questa città e di questa regione”. Così Gianluca Cantalamessa, Coordinatore della Lega in Campania, interviene in favore dello sblocco dei fondi utili alla gestione dei Centri Anti-Violenza a Napoli.

 

11 Gennaio 2018 14:06 - Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2018 14:06
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi