28 Marzo 2020 - Aggiornato alle 17:51
CRONACA
Napoli: Marijuana e sigarette di contrabbando ai tempi del Coronavirus. In due denunciati a Vicaria-Mercato
22 Marzo 2020 12:43 —

Gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, transitando in via Nuova Santa Maria la Scala hanno notato un uomo con tre scatole e una busta di grosse dimensioni che, alla vista della volante, ha tentato di allontanarsi. I poliziotti lo hanno bloccato in vicoletto Salaiolo Orte del Conte trovandolo in possesso di 581 pacchetti di sigarette del peso complessivo di 12 chili, tutti privi del marchio dei Monopoli di Stato. S.V., 28enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Nella stessa giornata, i poliziotti hanno notato in via Trinchera un uomo che alla loro vista ha tentato di allontanarsi. Raggiunto e bloccato, è stato trovato in possesso di 9 bustine di marijuana del peso complessivo di circa 8 grammi. K.B., ghanese di 30 anni irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti. Entrambi sono stati denunciati per inottemperanza alle prescrizioni del D.P.C.M. 9 marzo 2020.

22 Marzo 2020 12:43 - Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2020 12:43
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi