18 Ottobre 2021 - Aggiornato alle 04:22
CRONACA
Napoli: Masseria Ferraioli ad Afragola. Il Prefetto posa la prima pietra per la riqualificazione del bene confiscato
22 Settembre 2021 14:33 —

Nella mattinata odierna il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, accolto dal Commissario straordinario del Comune di Afragola, Anna Nigro, e dai sub commissari Dario Annunziata e Maria Grazia Cerciello, ha partecipato alla posa della prima pietra dei lavori di riqualificazione della Masseria Antonio Esposito Ferraioli, immobile confiscato al clan camorristico Magliulo. Nella struttura, i cui lavori – finanziati con i fondi del PON legalità 2020 - termineranno entro 210 giorni a far data da oggi, troverà ospitalità un centro per le donne vittime di violenza finalizzato ad offrire sostegno nella gestione delle relazioni con i figli e nella valorizzazione delle competenze utili ad un reinserimento lavorativo. Inoltre, saranno presenti spazi formativi e ricreativi. Nell’area della Masseria, molto estesa, già operano 308 orti sociali assegnati alle famiglie che ne hanno fatto richiesta, e si svolgono eventi e manifestazioni aperti alla cittadinanza afragolese. L’accelerazione del progetto è stata possibile grazie alla forte collaborazione tra le istituzioni e il mondo delle associazioni assegnatarie del bene.  Nello scorso mese di marzo il Prefetto aveva già visitato la struttura, dove si erano registrati alcuni episodi intimidatori, assicurando la costante vigilanza delle Forze dell’ordine, insieme alla collocazione, da parte dell’amministrazione comunale, di un impianto di videosorveglianza con lettura targhe.

Al termine della visita, il Prefetto si è recato presso la villa comunale, dove è stato realizzato un impianto tecnologico innovativo, con finalità antintrusione, sorveglianza video e dispositivi per richieste di SOS.

22 Settembre 2021 14:33 - Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2021 14:33
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi