22 Novembre 2017 - Aggiornato alle 02:58
CRONACA
Napoli: Melito, arrestato dai militari dell’Arma 22enne con crack addosso e nascosto nella cassa acustica della sua auto
23 Ottobre 2017 13:08 —

Nel corso di un servizio antidroga i Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato B.F., un 22enne di Casandrino già noto alle forze dell'ordine. Il giovane è stato sorpreso all’interno del complesso di edilizia popolare su via Arno. La sua perquisizione personale ha portato al rinvenimento di 23 dosi di crack (circa 25 grammi), 3 delle quali appena cedute a due acquirenti e una che basile aveva nascosto in bocca. Altre 19 sono state trovate occultate nella cassa acustica dello sportello anteriore della sua Fiat Punto. I due acquirenti sono stati segnalati al Prefetto. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

23 Ottobre 2017 13:08 - Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2017 13:08
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi