10 Dicembre 2019 - Aggiornato alle 00:27
SPORT
Napoli: Meret, "vogliamo dare il massimo con la Sampdoria e con il Liverpool"
12 Settembre 2019 18:54 —

Tra due giorni sarà campionato ed ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha parlato uno dei più giovani del gruppo, Alex Meret, il portiere del presente e del futuro azzurro. "Ci aspettano quattro giorni importanti, vogliamo dare il massimo con Samp e Liverpool. Dispiace per come è andata a Torino. Abbiamo fatto un primo tempo in cui ci siamo espressi sotto tono, ma poi nella ripresa abbiamo messo in difficoltà la Juventus fino a pareggiare. Peccato perché sarebbe stato un risultato importante. Però abbiamo dimostrato carattere. Sicuramente la fase difensiva va migliorata. Tutta la squadra deve trovare maggiore equilibrio perché 7 gol subìti in 2 gare sono tanti. In avanti siamo bravissimi a sfruttare le occasioni con attaccanti di valore e talento. Questo ci ha portato comunque a segnare altrettanti gol e a vincere a Firenze. Sono certo che quando tutti saremo al top della forma questa squadra troverà la sua quadratura giusta e saremo ancora più competitivi". Sentite già l'atmosfera Champions che si avvicina? "Sicuramente sarà un appuntamento affascinante e oltretutto debutteremo contro i campioni d'Europa. Una serata che si annuncia davvero emozionate. Però prima c'è la gara di sabato". "Vogliamo riprendere subito il cammino positivo in campionato. Bisogna avere la testa alla Samp perché vogliamo ottenere il massimo prima di iniziare, poi, l'avventura europea". Tiene banco, intanto, la questione San Paolo; ieri durissimo comunicato di Carlo Ancelotti sullo stato di avanzamento dei lavori negli spogliatoi dell’impianto partenopeo. La situazione è drammatica, eppure la società incaricata di eseguire i lavori conferma come sarà tutto pronto per domani, giorno previsto per la consegna dell’impianto al Napoli. In una situazione divenuta imbarazzante, il Comune ha solo provveduto a scaricare le colpe sulla Regione. Napoli – intesa come squadra e città – ed i tifosi meritano ben altro. 

Giovanni Spinazzola 

12 Settembre 2019 18:54 - Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2019 18:54
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi