11 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 22:18
CRONACA
Napoli: Meta di Sorrento, ruba l’incasso di una macelleria. Identificato e arrestato grazie a videosorveglianza
22 Novembre 2018 15:26 —

I Carabinieri della Stazione di Piano di Sorrento hanno tratto in arresto su Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP di Torre Annunziata Vincenzo Di Lanna, un trentaquattrenne del corso Secondigliano già noto alle forze dell'Ordine e in atto sottoposto all'obbligo di presentazione alla PG per altra causa. Il provvedimento è stato deciso dopo indagini dei Carabinieri di Piano di Sorrento: analizzando immagini prese da impianti di videosorveglianza pubblici e privati i militari hanno raccolto inconfutabili indizi di reità a carico del predetto il quale, la mattina del 19 ottobre scorso, forzando il registratore di cassa di una macelleria sul corso Italia di Meta di Sorrento si era impossessato della somma di circa 250 euro per poi allontanarsi a piedi. Dopo le formalità di rito Di Lanna è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

22 Novembre 2018 15:26 - Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2018 15:26
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi