21 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 08:39
SPORT
Napoli: Milik rottura del crociato. Non c'è sostituto per Mertens. Gilardino, svincolato, si propone
24 Settembre 2017 22:11 — Oggi allenamento pomeridiano.

Dopo il successo di Ferrara contro la Spal, il Napoli ha ripreso subito gli allenamenti a Castelvolturno. Gli azzurri preparano il match contro il Feyenoord per la seconda giornata di Champions League, in programma domani sera, martedì, al San Paolo alle ore 20.45. La partita sarà diretta dall'arbitro scozzese Collum. Assistenti: McGeachie-Douglas. Assistenti addizionali: Madden-Beaton. Quarto uomo: Connor. La squadra ieri si è divisa in due gruppi. Lavoro rigenerante in palestra per chi ha giocato dall'inizio contro la Spal. Gli altri uomini della rosa sono stati impegnati in un circuito di forza e di seguito in una partitina 8 contro 8 con il pallone della Champions League. Differenziato in campo per Chiriches. Oggi allenamento pomeridiano. Intanto arrivano brutte notizie per il Napoli. Arek Milik si dovrà operare al ginocchio destro. Oggi si sottoporra' all'intervento con il professor Mariani. Ieri sera l'attaccante del Napoli è stato a Villa Stuart e dopo una visita accurata è arrivata la diagnosi: rottura del crociato. Questo è un problema per il Napoli e per Sarri che ora non ha alternative a Mertens. Gilardino, svincolato, si propone al Napoli retweettando il messaggio di un tifoso che lo vuole in azzurro. Inglese, Potrebbe essere una soluzione atteso che Roberto Inglese, l'attaccante del Chievo comprato dal Napoli, è rimasto a Verona e non può arrivare prima di gennaio.

24 Settembre 2017 22:11 - Ultimo aggiornamento: 24 Settembre 2017 22:11
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi