17 Giugno 2021 - Aggiornato alle 06:39
CULTURA&SPETTACOLO
Napoli: Mirko Zilahy alla libreria iocistò al Vomero
14 Maggio 2021 16:06 — Domenica 16 maggio alle 11.30.

Domenica 16 maggio alle 11.30 la libreria IoCiSto ospiterà per la prima volta a Napoli, Mirko Zilahy, giornalista, scrittore, sceneggiatore e traduttore per le più grandi case editrici italiane.

Zilahy che non presenta dal vivo da ben tre anni ha scelto Napoli e la libreria IoCiSto per incontrare nuovamente i suoi lettori e presentare il suo ultimo romanzo L’uomo del bosco edito da Longanesi e pubblicato lo scorso 6 maggio.

Un evento imperdibile per incontrare l’autore della Trilogia del caos e ritornare a godersi le presentazioni dal vivo nella mitica piazzetta del Vomero adiacente la libreria.

Un appuntamento che è anche un messaggio di speranza dopo un anno e mezzo in cui le librerie di Napoli hanno dovuto annullare molti dei loro eventi e rinunciare al contatto con il pubblico.

Vi aspettiamo, quindi, domenica 16 maggio alle 11.30 da IoCiSto.

L’autore: Mirko Zilahy nato a Roma nel 1974, ha conseguito un Phd presso il Trinity College di Dublino, dove ha insegnato Lingua e letteratura italiana. Collabora con il Corriere della Sera ed è stato editor per minimum fax, nonché́ traduttore letterario dall’inglese (ha tradotto, tra gli altri, il premio Pulitzer 2014 Il cardellino di Donna Tartt e il celebre bestseller Mystic River di Dennis Lehane). È così che si uccide, il romanzo con cui ha esordito nel 2016 facendo conoscere ai lettori il personaggio di Enrico Mancini, è stato un grande successo di pubblico e critica. Sono seguiti La forma del buio (2017) e Così crudele è la fine (2018) tutti editi da Longanesi. 

14 Maggio 2021 16:06 - Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2021 16:06
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi