08 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 06:53
CRONACA

Napoli: Monte Faito, pascoli abusivi e cani randagi aggressivi. Intervengono i Carabinieri e sanzionano un uomo

29 Ottobre 2022 12:20 —

Episodi di aggressioni a turisti ed escursionisti erano all’ordine del giorno. Molti i cani randagi liberi tra i faggi secolari del Monte Faito.

Ed è così che i Carabinieri della stazione di Vico Equense, insieme a personale dell’ASL veterinaria, hanno organizzato una battuta di ricerche per rintracciare gli esemplari più pericolosi e mettere al sicuro turisti e animali stessi.

Tre i cani di grossa taglia individuati, senza chip e in condizioni igieniche terribili. Sono stati affidati agli specialisti dell’ASL.

I segugi erano alla guida di un gregge di pecore che pascolava senza alcuna autorizzazione lungo i pendii del Faito. Grazie ad accertamenti effettuati in loco, i militari sono riusciti a individuare e identificare il padrone degli animali. Si tratterebbe di un 41enne di Gragnano già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sanzionato amministrativamente.

29 Ottobre 2022 12:20 - Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2022 12:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi