11 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 21:33
CRONACA
Napoli: Monteruscello, picchia la moglie e se ne va di casa con il figlio piccolo. Carabinieri lo trovano al cinema con il bambino. Arrestato 33enne
12 Novembre 2018 10:31 —

I Carabinieri della Stazione di Monteruscello hanno arrestato un 33enne di Pozzuoli già noto alle forze dell'ordine che si è reso responsabile di danneggiamento, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie, una 32enne di Pozzuoli. I militari dell’Arma sono intervenuti d’urgenza in via Umberto Saba a seguito di chiamata al 112 con richiesta di aiuto: la 32enne era stata picchiata dal marito che dopo avere messo a soqquadro la casa rompendo suppellettili e mobilio si era allontanato portando con se il loro figlio di 4 anni. I militari dell’Arma lo hanno trovato poco dopo all’interno del cinema multisala in via Carlo Rossini, con il bambino; quest’ultimo è stato ricondotto alla madre. Il 33enne arrestato. In sede di denuncia è emerso che la signora aveva subito nel tempo altri episodi di violenza. Alla donna i medici hanno riscontrato una distorsione e distrazione del collo più contusioni multiple per il corpo giudicate guaribili in 20 giorni, dimettendola dopo averle prestato le prime cure. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

12 Novembre 2018 10:31 - Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2018 10:31
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi