23 Aprile 2018 - Aggiornato alle 05:42
CRONACA
Napoli: Monteruscello, sospetti e armati davanti a un palazzo. Arrestati
14 Dicembre 2017 12:58 —

I Carabinieri dell’aliquota operativa di Pozzuoli hanno tratto in arresto per detenzione e porto abusivo di arma da sparo Gelminno Marco, un 22enne incensurato e Sgamato Gabriele, un 26enne già noto alle forze dell'ordine ed entrambi di Pozzuoli. I militari li hanno notati intrattenersi con fare sospetto sull'ingresso di un palazzo di via de Chirico, a Monteruscello. Uno dei due, Gelminno, alla vista dei militari, ma verosimilmente senza averli riconosciuti, ha puntato la pistola per poi desistere, gettare l’arma e tentare la fuga a piedi, venendo comunque immediatamente raggiunto e bloccato. Il suo complice, invece, si è introdotto nel palazzo e nascosto in uno degli appartamenti, con modalità ancora al vaglio degli inquirenti, è stato comunque individuato e bloccato subito dopo. Rinvenuta e sequestrata l’arma, un revolver calibro 10.35 con 6 cartucce tamburo, pistola priva di elementi identificativi, illegalmente detenuta e di provenienza illecita. Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Poggioreale.

14 Dicembre 2017 12:58 - Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2017 12:58
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi