15 Luglio 2020 - Aggiornato alle 13:45
CRONACA
Napoli: Mugnano, aggredisce i Carabinieri intervenuti per sedare una lite con il padre e viene arrestato
11 Giugno 2020 11:12 —

I Carabinieri di Mugnano di Napoli hanno arrestato per violenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali S.C., 28enne del posto. I militari, allertati dal 112 per una violenta lite tra l’uomo e il padre, hanno constatato nell’appartamento dei due il forte stato d’agitazione del 28enne. L’obiettivo dei Carabinieri era salvaguardare l’incolumità dell’anziano padre - che era già stato aggredito - ed hanno tentato di calmare il 28enne ma invano. Improvvisamente, dopo alcune minacce, si è scagliato contro i militari che dopo una colluttazione son riusciti a bloccarlo ed arrestarlo. I sanitari del 118 – allertati dai militari - lo hanno sedato e prestato le prime cure alle persone coinvolte, nessuna delle quali ha riportato lesioni gravi. L’arrestato è stato tradotto al carcere.

11 Giugno 2020 11:12 - Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2020 11:12
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi