15 Agosto 2018 - Aggiornato alle 13:20
CRONACA
Napoli: Mugnano, arrestato latitante del Parco Verde
31 Gennaio 2018 18:06 —

Il 7 dicembre, durante un blitz della polizia al Parco Verde, si era disfatto di un borsone con un chilo di marijuana e se l’era data a gambe. Da allora Antimo Rolando Vasapollo, un 60enne del Parco Verde ritenuto il gestore di una delle piazze di spaccio del quartiere, si era reso irreperibile. Era stata emessa a suo carico dal GIP di Napoli nord un’ordinanza di custodia cautelare per detenzione di stupefacente a fini di spaccio e per evitare quella “spada di damocle” si era rifugiato in un appartamento a Mugnano preso in affitto per lui da un conoscente. A stanarlo sono stati i Carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna che lo hanno localizzato e bloccato alla guida di un’utilitaria mentre tentava di nuovo di fuggire dopo essere uscito di casa. Dopo le formalità è stato tradotto in carcere.

31 Gennaio 2018 18:06 - Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2018 18:06
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi