18 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 07:12
POLITICA
Napoli: Nasce l'associazione poltico-culturale "Nuovi Orizzonti"
28 Giugno 2018 15:51 — La presentazione lunedì 02 luglio alle 18 al Ramada con De Luca.

Grandi movimenti nel centro sinistra Campano. Dopo i deludenti risultati delle ultime tornate elettorali, politiche ed amministrative, si prova a riorganizzare le fila rilanciando valori ed idee della politica dell’agire e non partitica in senso classico. Lunedì 02 luglio alle 18.00 al Ramada si terrà a battesimo una nuova associazione politico culturale "Nuovi Orizzonti".  L'associazione vede la partecipazione di ex amministratori del centro sinistra, ex parlamentari, donne ed uomini del mondo delle professioni, dell'arte, delle associazioni.  All’appuntamento di lunedì sarà presente anche Michela Rostan, deputata di Liberi e uguali, vicepresidente della Commissione Sanità e Affari sociali. "Partecipo volentieri a una iniziativa – dice la deputata Rostan – che mette insieme risorse della società civile. I partiti non riescono più da soli a rappresentare le istanze di cambiamento che vengono dai cittadini. Dobbiamo rimettere intorno a un tavolo le persone per ripartire dalle idee, che sono il motore della buona politica. A sinistra, si deve parlare al disagio sociale. I numeri Istat ci raccontano una Italia con milioni di persone sotto la soglia di povertà, la maggior parte al Sud. Chi ci deve parlare, se non la sinistra?". Presidente dell'associazione sarà un ex Parlamentare e consigliere regionale come Felice Jossa. Socialista da sempre. "La evaporazione della sinistra è la diretta conseguenza di una follia iniziata ormai 30 anni fa. In 30 anni si è cancellato ogni traccia di società condivisa. Di giusta relazione tra eletti ed elettori, tra cittadini e rappresentanti, dando sempre più spazio ai non poteri, ad organi dello Stato che non rispondono ai cittadini ed alle loro istanze. Il cs deve riprendere un percorso di riavvicinamento alle proprie radici. Noi pensiamo che in questo momento un associazione che vada oltre gli steccati dei partiti sia necessaria, utile ed indispensabile. A chi parliamo? A tutta l'area che si rivede nel cs, nei valori della solidarietà, e della rappresentanza dal basso. Chi ci vorrà essere , PD, LEU, art.1, S.I, mondo associativo, del terzo settore etc, sarà ben accolto. L'associazione serve anche per elaborare un pensiero che vada oltre gli steccati che oggi non trovano più nessuna aderenza alla realtà. Occorre rielaborare il concetto di sinistra, parlando di lavoro, senza considerare l'imprenditore un mostro da abbattere, parlando di immigrazione, comprendendo che senza una seria politica di inclusione si creano solo sacche per la criminalità, e parlando di cultura. Organizzandola, sostenendola, facendo della cultura la politica. Ci riusciremo? Vedremo. Di certo ci proveremo". Alla manifestazione inaugurale è prevista la presenza del massimo rappresentante del centro sinistra campano: il Presidente De Luca.  Nel corso della serata, moderato da Pina Tommasielli, si prevede l'intervento di personalità del mondo civico e di alcuni membri dell'associazione tra i quali Pasquale Giardiello e Gabriella Pepe.

28 Giugno 2018 15:51 - Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2018 15:51
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi