05 Giugno 2020 - Aggiornato alle 11:47
CRONACA
Napoli: Nella notte impatto mortale tra ladri in fuga e volante della polizia. Agente muore. Il cordoglio di Gabrielli
27 Aprile 2020 10:24 —

Nella notte impatto mortale a Capodichino tra ladri in fuga e una volante della polizia. Nel violento scontro muore un poliziotto di 37 anni. I ladri erano in fuga da via Abate Minichini dove avevano tentato un furto in una banca. L'auto non si è fermata al posto di blocco istituito a Capodichino andando ad impattare violentemente la volante del Commissariato di Secondigliano. Due rom, probabili responsabili, sono stati fermati nella notte mentre sono in corso le indagini per individuare eventuali altri complici. Il Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, ha espresso profondo cordoglio e sentimenti di commossa vicinanza ai familiari dell’Agente Scelto della Polizia di Stato  Pasquale Apicella   deceduto questa mattina a Napoli  durante un inseguimento di alcuni malviventi nell’espletamento del servizio. In giornate che vedono impegnate le Forze dell’ordine nei controlli per il contenimento del coronavirus la Polizia di Stato continua l’attività di controllo a presidio di legalità contro la criminalità, pagando un prezzo altissimo con la perdita di un suo uomo. Il Capo della Polizia ha augurato una pronta guarigione all’altro componente della volante l’Assistente Capo della Polizia di Stato Salvatore Colucci, rimasto ferito.
 

27 Aprile 2020 10:24 - Ultimo aggiornamento: 27 Aprile 2020 10:24
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi