22 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 10:19
CRONACA
Napoli: Nola, arrestato parcheggiatore abusivo che reagisce ai militari
01 Ottobre 2017 14:31 — Denunciati due giovanissimi per tentato furto in casa e otto soggetti irregolari sul territorio italiano-

Controlli dei Carabinieri della compagnia nolana, che hanno arrestato per resistenza a un Pubblico Ufficiale L.E., un 44enne del luogo già noto alle forze dell'ordine, fermato per un controllo lungo la ss 7 bis dove esercitava abusivamente l’attività di parcheggiatore e responsabile di aver reagito, spintonando e strattonando i militari durante il controllo per guadagnarsi la fuga. Dopo le formalità è stato tradotto ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo. Denunciato durante il servizio un 38enne di origini romene domiciliato a Saviano, anch'egli già noto alle forze dell'ordine, per inosservanza della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel comune di Nola. E' stato infatti sorpreso dai militari durante un controllo alla circolazione stradale in via san Massimo. Denunciati per tentato furto un 18enne di Cicciano e un 14enne di Camposano, entrambi già noti ai tutori dell'ordine, sorpresi dai carabinieri nel cortile di un’abitazione dove si erano intrufolati col favore del buio. Controllati in piazza d’Armi di Nola, trovati sprovvisti di documenti e denunciati per violazione delle norme sull’immigrazione sette cittadini ucraini, bengalesi e albanesi, domiciliati tra Napoli, Palma Campania, Saviano, Cervino e Maddaloni (Ce). Segnalati alla Prefettura, inoltre, quattro soggetti trovati in possesso di modiche quantità di hashish.

01 Ottobre 2017 14:31 - Ultimo aggiornamento: 01 Ottobre 2017 14:31
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi