05 Febbraio 2023 - Aggiornato alle 08:38
CULTURA&SPETTACOLO

Napoli: O’ Presepe e Pullecenella torna a Comiziano

22 Dicembre 2022 12:00 — Il 27 e il 28 dicembre si conclude l’ultimo evento dell’itinerario storico “La Damigella del Re”.

La frazione Gallo del Comune di Comiziano (NA) si prepara ad ospitare una nuova edizione de “O’ Presepe e Pullecenella”, il tradizionale presepe vivente, animato dalla comunità locale, divenuto un appuntamento fisso delle festività natalizie nel territorio dell’Agro-Nolano.

L’evento avrà luogo, presso Via Raffaele Napolitano, nei giorni 27 e 28 dicembre e sarà caratterizzato da un percorso di visita guidata teatralizzata, cui sarà possibile accedere, in entrambi i giorni, dalle ore 19,30 alle 22,00, con accessi contingentati.

Il percorso di visita si articolerà in diverse tappe che rappresenteranno, oltre alla tradizionale natività e situazioni tipiche del presepe napoletano, anche scene tipiche della cultura partenopea. Alcune di esse, oltre ad essere animate da musica e da figuranti in costume che accoglieranno i visitatori, vedranno la partecipazione della Compagnia teatrale Controtempo e Coopertaiva Proteatro, che sapranno meglio ancora caratterizzare le ambientazioni del presepe.

Lungo il percorso sarà possibile anche degustare alcuni prodotti tipici della tradizione locale. Quello di Gallo di Comiziano non è, dunque, un presepe muto, statico e compassato, bensì un presepe animato, dinamico e avvincente, ambientato nell’Ottocento con tutti i colori, i suoni, le voci, gli attrezzi, i personaggi dell’epoca e della tradizione napoletana.

Tale presepe prende vita attraverso un allestimento che coinvolge i portoni e cortili della frazione Gallo e un adattamento teatrale che attinge sia da testi sacri che profani della tradizione napoletana, da cui sono estratti poesie, filastrocche, canti e balli, mirabilmente arrangiate, modificate e adattate nonché magistralmente interpretate dai tanti e tanti “attori”, grandi e piccoli, che, negli anni, hanno partecipato a questa manifestazione, che vede la fattiva collaborazione di attori e comparse locali amatoriali e non.

L’iniziativa è inserita nell’ambito del progetto “La Damigella del Re – Itinerari nella storia”, ed è co-finanziata dal POC Campania 2014-2020 – Rigenerazione Urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale e internazionale.

22 Dicembre 2022 12:00 - Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2022 12:00
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi