16 Giugno 2019 - Aggiornato alle 22:32
CRONACA
Napoli: Operazione "Alto impatto" a Fuorigrotta, Bagnoli, Soccavo e Pianura. Nove arresti e cinque denunce
24 Maggio 2019 11:57 —

Servizio straordinario di controllo del territorio per la prevenzione e repressione di fenomeni d’illegalità diffusa operato dai Carabinieri della Compagnia di Bagnoli insieme a colleghi del Reggimento Campania. Arrestati Lopes Manuel Anthony, 21enne, Mangiapia Emanuele, 21 anni, Abete Clemente, 28 anni e Brandi Rosaria, 54 anni, tutti della zona e già noti alle forze dell'ordine. Sono ritenuti responsabili in concorso di cessione di cocaina e hashish su una “piazza di spaccio” allestita al civico 446 di via Evangelista Torricelli. Gli acquirenti sono stati individuati dagli operanti. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo. Arrestato anche Mormone Massimiliano, un 42enne di via Adriano sottoposto agli arresti domiciliari che si è reso responsabile di evasione essendo stato sorpreso dagli operanti in giro per il quartiere in violazione agli obblighi imposti. L’arrestato è stato ri-sottoposto alla medesima misura in attesa di rito direttissimo. Zungri Valerio, 26 anni, di via Monti, già noto alle forze dell'ordine e Ferrara Luca, 23enne, di via Monti, entrambi destinatari di Ordinanza di Custodia Cautelare per concorso in spaccio di stupefacente emessa dal GIP di Napoli sono stati rintracciati, arrestati e tradotti nella Casa Circondariale di Poggioreale. Arresto e traduzione in carcere anche per un 30enne destinatario di Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura di Napoli per l’espiazione della pena residua (fino al 10.11.2019) conseguente a una condanna per violenza sessuale. Scodellaro Giuseppe, 32 anni, di via Campegna, già noto alle forze dell'ordine, è stato portato in carcere a espiare 4 anni e 8 mesi per reati contro il patrimonio. Denunciati in stato di libertà cinque soggetti responsabili della violazione dei sigilli apposti a una “piazza di spaccio” al civico 40 di via Tertulliano, all’interno della quale sono stati bloccati dai militari.

24 Maggio 2019 11:57 - Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2019 11:57
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi