20 Marzo 2019 - Aggiornato alle 02:22
SPORT
Napoli: Ora campionato. Si pensa all'Udinese
15 Marzo 2019 18:19 —

Archiviata la sconfitta contro il Salisburgo, ininfluente ai fini del passaggio del turno in Europa League, la squadra è scesa in campo per l’allenamento in vista della gara contro l’Udinese in programma domenica alle 18. Com’è consuetudine la sessione di allenamento dopo la partita ha visto la squadra dividersi in due gruppi. Coloro che hanno giocato dall'inizio in Austria hanno svolto lavoro di scarico, mentre gli altri uomini della rosa sono stati impegnati in attivazione a secco e di seguito torello. Chiusura con seduta tecnica e partitina a campo ridotto. La Red Bull Arena, oltre ad aver portato in dote la qualificazione ai quarti di finale, ha anche consegnato agli azzurri una sconfitta e ben tre calciatori in infermeria; si tratta di Lorenzo Insigne, Vlad Chiriches ed Amadu Diawara. Il capitano si è fermato nel riscaldamento, il difensore romeno ha alzato bandiera bianca nel finale di gara così come il giovane centrocampista che ha chiuso la partita stringendo i denti. Ecco il comunicato ufficiale del club sulla situazione dei giocatori. 
Appena rientrati da Salisburgo, Insigne, Chiriches e Diawara si sono sottoposti ad accertamenti.
Insigne ha subìto una elongazione dell'adduttore destro. Per Lorenzo i tempi di recuperi sono stimati in 3 settimane.
Per Chiriches distrazione di primo grado al bicipite della coscia sinistra. Anche per lui 3 settimane di stop.
Diawara ha riportato una infrazione dell'osso navicolare del piede destro. Le sue condizioni verranno ricontrollate tra 20 giorni.
Insomma, notizie quasi nefaste per Carlo Ancelotti che perde in un colpo solo tre elementi, uno per reparto, tra cui il capitano nonché uno degli uomini chiave. I partenopei hanno conosciuto anche l’arbitro che dirigerà la sfida contro l’Udinese; si tratta di Valeri di Roma. Assistenti: Caliaro-Tasso. IV Uomo: Volpi. VAR: Chiffi-Bindoni.
Settimana prossima ci sarà la sosta ed intanto stanno arrivando le prime convocazioni per i calciatori azzurri. Già 10, fin qui, i giocatori chiamati dalle rispettive selezioni. 
Dieci calciatori azzurri convocati sinora in Nazionale per impegni internazionali.
Prima convocazione per Fabian Ruiz con la Nazionale maggiore. Il centrocampista del Napoli sarà impegnato nella doppia sfida per le qualificazioni a Euro 2020: Spagna-Norvegia (sabato 23 marzo), Malta-Spagna (martedì 26 marzo).
Dries Mertens sarà di scena nella doppia gara di qualificazioni europee: Belgio-Russia (giovedì 21 marzo), Cipro-Belgio (domenica 24 marzo).
Milik e Zielinski saranno in campo nella doppia sfida di qualificazioni agli Europei: Austria-Polonia (giovedì 21 marzo) e Polonia-Lettoina (domenica 24 marzo).
Mario Rui convocato per la doppia gara di qualificazioni a Euro 2020: Portogallo-Ucraina (venerdì 22 marzo) e Portogallo-Serbia (lunedì 25 marzo).
Elseid Hysay di scena nella doppia gara di qualificazioni agli Europei: Albania-Turchia (venerdì 22 marzo) e Andorra-Albania (lunedì 25 marzo).
Kalidou Koulibaly convocato per la doppia gara: Senegal-Madagascar, qualificazioni alla Coppa d'Africa (sabato 23 marzo) e Senegal-Mali, amichevole (martedì 26 marzo).
Faouzi Ghoulam impegnato nella doppia partita: Algeria-Gambia, qualificazioni alla Coppa d'Africa (venerdì 22 marzo) e Algeria-Turchia, amichevole (martedì 26).
David Ospina di scena nella doppia amichevole: Giappone-Colombia (venerdì 22 marzo) e Corea del Sud-Colombia (martedì 26 marzo).
Allan convocato per la doppia amichevole: Brasile-Panama (sabato 23 marzo) e Repubblica Ceca-Brasile (martedì 26 marzo).

Giovanni Spinazzola 

15 Marzo 2019 18:19 - Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2019 18:19
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi