17 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 13:02
SALUTE
Napoli: Ospedale del Mare, oggi il 100° intervento in poco meno di un mese e prende il via la chirurgia robotica
28 Luglio 2017 16:11 —

A meno di 30 giorni dall’inizio delle attività chirurgiche (il primo intervento è stato eseguito il 3 luglio) l’Ospedale del Mare «fa 100» e da’ il via alla chirurgia robotica per la prima volta dall’istituzione dell’Asl Napoli 1. Stamane  l’equipe del professor Gennaro Rispoli, con l’assistenza anestesiologica dei dottori P. Zannetti e M. d’Agostino, ha effettuato un intervento alle vie biliari di un paziente di ventidue anni utilizzando la tecnologia del Robot da Vinci. L’operazione è stata svolta infatti con l’ausilio dell’apparecchiatura robotica in dotazione al nosocomio di Ponticelli e con il tutoraggio del direttore della Robotic Academy Intuitive Naples (il professor Guido De Sena) in forza all’A.O.R.N. Cardarelli. Facile comprendere come questo intervento (il centesimo, come detto) rappresenti una tappa significativa nel percorso di start up dell’Ospedale del Mare di Ponticelli. Uno dei simboli della rinascita della sanità campana. Il risultato è stato possibile grazie al lavoro di squadra di tante figure professionali: dagli infermieri ai tecnici, sino alla direzione sanitaria e amministrativa sia del presidio che della stessa Asl Napoli 1 Centro. Il clima di entusiasmo, curiosità scientifica e impegno professionale è stato sottolineato dalla presenza del direttore generale Mario Forlenza e dai complimenti del Commissario ad Acta per l’attivazione dell’ospedale Ciro Verdoliva.

28 Luglio 2017 16:11 - Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2017 16:11
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi