28 Maggio 2022 - Aggiornato alle 16:38
CRONACA
Napoli: Ottaviano, marocchino in procinto di fuggire con un'auto appena forzata non si accorge dei Carabinieri che lo arrestano
30 Aprile 2022 11:10 —

I Carabinieri della stazione di Ottaviano hanno arrestato per tentato furto aggravato Mohammed Berhil, 24enne di origini marocchine, già noto alle forze dell’ordine.

Durante un servizio di controllo del territorio i militari hanno percorso Via Funari e notato una persona all’interno di un’auto parcheggiata. Stava armeggiando con il blocchetto di accensione e non si è accorto della pattuglia. Non ha fatto in tempo a fuggire ed è finito in manette. Sequestrati gli arnesi utilizzati per forzare la portiera.

Berhil è ora in camera di sicurezza in attesa di giudizio.
 

30 Aprile 2022 11:10 - Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2022 11:10
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi