20 Agosto 2018 - Aggiornato alle 14:16
CRONACA
Napoli: Ottaviano, vessazioni, estorsione e tentata e violenza in famiglia. Carabinieri arrestano 26enne dopo mesi di incubo
17 Aprile 2018 21:15 —

Un 26enne di Ottaviano già noto alle forze dell'ordine è stato arrestato in flagranza dai Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Torre Annunziata per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Intervenuti in casa dopo una telefonata fatta al 112 dalla madre, i militari lo hanno bloccato e disarmato. Aveva, infatti, minacciato la mamma con un coltello e l’aveva strattonata per estorcerle il denaro che avrebbe speso in droga. Il giovane è stato arrestato e tradotto a Poggioreale. La vittima, che subiva da mesi ma non aveva mai sporto denuncia, è stata visitata presso l’ospedale di Boscotrecase e medicata per le lesioni riportate.

17 Aprile 2018 21:15 - Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2018 21:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi