30 Novembre 2020 - Aggiornato alle 18:49
CRONACA
Napoli: Pianura, rimosse dopo 40 anni le barre apposte illecitamente per delimitare l’accesso ad alcune strade pubbliche
30 Ottobre 2020 13:28 —

Nella mattinata odierna, presso il quartiere cittadino di Pianura, è stata effettuata, su disposizione del Prefetto di Napoli, Marco Valentini, un’operazione - concordata in seno al Tavolo di osservazione sulla sicurezza urbana presso la IX Municipalità con la presenza dell’Assessore al Patrimonio Alessandra Clemente e del Presidente della Municipalità Lorenzo Giannalavigna, sentito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica - finalizzata al ripristino della legalità, nel corso della quale uomini della Polizia di Stato, dell'Arma dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco e della Polizia locale hanno proceduto alla rimozione delle cosiddette sbarre, apposte illecitamente da circa 30/40 anni per delimitare l’accesso ad alcune strade pubbliche.

L’intervento ha riguardato 6 manufatti abusivi (5 sbarre e un muretto in cemento) che impedivano la regolare viabilità, creando intasamenti e blocchi del traffico, e rappresentavano un grave pericolo, ostacolando il passaggio dei mezzi di soccorso in caso di necessità.

30 Ottobre 2020 13:28 - Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2020 13:28
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi