31 Gennaio 2023 - Aggiornato alle 04:42
CRONACA

Napoli: Piazza del Plebiscito imbrattata dopo street parade ‘Smash repression’.

18 Dicembre 2022 12:52 — Borrelli (Europa Verde): “Inaccettabile, un conto è manifestare altra cosa è vandalizzare i monumenti. Siano identificati autori di questo scempio”.

“All’indomani della street parade ‘Smash repression’ organizzata per protestare contro il decreto Anti-rave del governo, piazza del Plebiscito si presenta completamente imbrattata da scritte realizzate con vernice spray. Vandalizzate le mura e le colonne di Palazzo Reale e del Teatro San Carlo. Trovo tutto ciò inaccettabile. Un conto è manifestare contro un decreto governativo, ben altra cosa è offendere la città e i suoi tesori oltraggiandoli con questi comportamenti scellerati che nulla hanno a che vedere con i motivi della manifestazione. Mi auguro che gli autori di questo scempio siano identificati e denunciati e che gli organizzatori della street parade prendano le distanze dai vandali. Sarebbe ad ogni modo un bel segnale per la città se gli stessi organizzatori promuovessero un'iniziativa per ripulire le scritte”. Queste le parole del deputato di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che ha ricevuto le segnalazioni fotografiche dell’accaduto.

Basterebbe individuarli, denunciarli e, cosa più importante, fargli pagare i danni. La prossima volta ci penserebbero su dieci volte.   

18 Dicembre 2022 12:52 - Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2022 12:52
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi