09 Agosto 2020 - Aggiornato alle 22:12
CRONACA
Napoli: Piazza Garibaldi, arrestato un ucraino mentre ruba abbigliamento e un gambiano per tentata violenza sessuale
03 Luglio 2020 13:42 —

Ieri pomeriggio gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Garibaldi hanno notato una donna che chiedeva aiuto mentre rincorreva un uomo con due borsoni. I poliziotti l’hanno bloccato rinvenendo nelle borse numerosi capi di abbigliamento asportati da un esercizio commerciale all’interno della Galleria della Metropolitana di Napoli. Nazarii Kovalov, 20enne ucraino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per furto aggravato. Nella stessa serata, sempre in piazza Garibaldi, gli agenti hanno visto una persona rincorrere un uomo che è stato raggiunto e bloccato dai poliziotti i quali hanno accertato che, poco prima, aveva aggredito una donna. T.D., 23enne del Gambia irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per tentata violenza sessuale e per ingresso e soggiorno irregolare sul territorio nazionale; inoltre, è stato sanzionato amministrativamente poiché trovato in possesso di un involucro del peso di 3 grammi circa di marijuana.

03 Luglio 2020 13:42 - Ultimo aggiornamento: 03 Luglio 2020 13:42
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi