15 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 23:52
CRONACA
Napoli: Piazza Garibaldi, ivoriano scoperto con documenti falsi. Li stava inviando in Svezia
11 Luglio 2018 13:15 —

Gli intensificati controlli dei carabinieri in zona garibaldi hanno permesso di arrestare un giovane straniero in possesso di documenti falsi. Carabinieri della compagnia stella, di pattuglia in piazza garibaldi, hanno notato un uomo –un 42enne della guinea ma residente a roma- spingere un carrello industriale carico di bustoni blu pieni di capi di abbigliamento contraffatti. si dirigeva verso un garage in vico ferrovia e, dopo aver osservato per un po’ i suoi movimenti, i militari hanno deciso di bloccarlo. Lo hanno fermato mentre entrava nel garage e lì hanno scoperto che lo attendeva un giovane con un pacco postale in mano. Robert n’zian, un 18enne ivoriano già noto alle ffoo, era in possesso di un pacco postale indirizzato in svezia con dentro una carta d’identità, un passaporto e un permesso di soggiorno intestati ad un inesistente 68enne di mogadiscio ma residente a Siracusa. Entrambi i soggetti sono stati bloccati: n’zian è stato arrestato per possesso di documenti falsi e ricettazione, ora è in attesa del giudizio direttissimo; il 42enne è stato denunciato per commercializzazione di prodotti con segni falsi che sono stati sequestrati.

11 Luglio 2018 13:15 - Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2018 13:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi