23 Marzo 2023 - Aggiornato alle 00:20
CRONACA

Napoli Piazza Garibaldi, una tentata estorsione per poco più di 1 euro. Non solo questo durante i controlli dei Carabinieri

14 Marzo 2023 17:18 —

Sono incessanti i controlli dei Carabinieri della compagnia Stella che, su disposizione del comando provinciale di Napoli, hanno setacciato le zone di piazza Garibaldi.

Proprio a piazza Garibaldi i militari dell’Arma hanno beccato un parcheggiatore abusivo con recidiva nel biennio. L’uomo è stato denunciato per tentata estorsione: i Carabinieri hanno accertato che il 37enne stesse tentando di estorcere con violenza la somma di 1 euro e 20 centesimi a un’autista che voleva parcheggiare la propria auto. I Carabinieri hanno notato i due e la conversazione non sembrava affatto pacifica, da qui l’intervento e la denuncia del parcheggiatore.

Durante le operazioni – effettuate insieme ai militari del reggimento Campania e al Nas di Napoli – i militari della stazione di Secondigliano hanno rintracciato e arrestato in forza a un provvedimento emesso dal Tribunale di Latina il 53enne Campolongo Vincenzo*. L’uomo dovrà scontare la pena detentiva di 4 anni e 6 mesi di reclusione per i reati di truffa e furto.

Arrestato anche Giorgio De Simone, 33enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato rintracciato e arrestato dai Carabinieri di Borgoloreto su disposizione di un provvedimento emesso dalla corte di Appello di Napoli per il reato di evasione.

Sempre i Carabinieri della stazione di Borgoloreto hanno poi arrestato anche Biancolino Raffaele, classe ’72. L’uomo, su disposizione della Procura di Parma dovrà scontare la pena di 3 anni e 3 mesi in carcere per truffa.

L’ultimo in ordine cronologico degli arrestati porta il nome di Attilio Bellia, 45enne di Scampia già noto alle forze dell’ordine. I Carabinieri avevano segnalato la sua evasione – era agli arresti domiciliari – avvenuta lo scorso 6 marzo e ora in virtù del provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria è stato trasferito in carcere.

14 Marzo 2023 17:18 - Ultimo aggiornamento: 14 Marzo 2023 17:18
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi