25 Giugno 2022 - Aggiornato alle 15:40
CRONACA
Napoli: Poggiomarino, minacce e percosse ai familiari per droga. Carabinieri arrestano 38enne
12 Giugno 2022 10:45 —

Maltrattamenti in famiglia, estorsione continuata nei confronti di madre e fratello. Anche resistenza a pubblico ufficiale. Questo è ciò di cui risponderà al giudice un 38enne di Poggiomarino, già noto alle forze dell’ordine.

I Carabinieri della sezione radiomobile di Torre Annunziata sono stati allertati dai familiari. Il 38enne era sotto casa e, per attirare l’attenzione e ottenere per l’ennesima volta denaro per la droga, stava lanciando pietre contro una finestra.

L’uomo è stato bloccato, nonostante un tentativo di resistere all’arresto.

Madre e fratello hanno poi denunciato per la prima volta le continue richieste di denaro per sopperire alla sua tossicodipendenza. Ogni rifiuto si trasformava in minacce e percosse.

Il 38enne è stato portato in carcere ed è lì che attende giudizio.

12 Giugno 2022 10:45 - Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2022 10:45
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi